Sei in: home  >  Sistemi informativi  >  Anagrafe Canina

Configurazione sito

Anagrafe Canina

L’Anagrafe canina è una banca dati che contiene le informazioni relative a tutti i cani identificati mediante microchip o tatuaggio e ai loro proprietari. Per ogni animale è possibile registrare gli eventi principali, quali cambio proprietario, smarrimento, ritrovamento, affidamento ad un canile.

Chi può accedervi

Possono accedere alla banca dati per aggiornare o consultare le informazioni, a seconda del proprio ruolo, i seguenti operatori: Veterinari liberi professionisti abilitati all'applicazione dei microchip, utenti dei comuni della regione Piemonte, fornitori di microchip, gestori dei canili, veterinari di sanità pubblica.

Come richiedere le credenziali di accesso

Per accedere al modulo Anagrafe Canina del sistema ARVET, è necessario disporre di un utente ed una password.

Veterinari liberi professionisti

I Veterinari libero professionisti autorizzati all'identificazione dei cani possono richiedere le credenziali all'Anagrafe Canina della Regione Piemonte. E' sufficiente compilare l'apposito modulo e inviarlo al Servizio Veterinario dell'ASL competente, indirizzandolo all'Ufficio Anagrafe.

Ulteriori informazioni sull'Anagrafe Canina si possono trovare sul sito della Regione Piemonte.

Qualora non sia ancora registrato, occorre innanzitutto che l'utente si registri autonomamente sul Servizio di Autenticazione Centralizzato e che prenda nota del codice utente assegnato.

Utenti dei comuni della Regione Piemonte

Ogni Comune della Regione Piemonte può consultare le informazioni registrate nell Anagrafe Canina. E' sufficiente che l'ente pubblico richieda uno o più credenziali per l'accesso attraverso l'apposito modulo da spedire al Servizio Veterinario dell'ASL competente, indirizzandolo all'Ufficio Anagrafe.

Ulteriori informazioni sull'Anagrafe Canina si possono trovare sul sito della Regione Piemonte.

Qualora non sia ancora registrato, occorre innanzitutto che l'utente si registri autonomamente sul Servizio di Autenticazione Centralizzato e che prenda nota del codice utente assegnato.

Fornitori microchip

Possono richiedere l'accesso all'Anagrafe Canina ARVET anche le Aziende fornitrici di microchip. E' sufficiente inoltrare la richiesta alla Regione Piemonte, utilizzando l'apposito modulo.

Qualora non sia ancora registrato, occorre innanzitutto che l'utente si registri autonomamente sul Servizio di Autenticazione Centralizzato e che prenda nota del codice utente assegnato.

Gestori dei canili

I Gestori di Canili possono richiedere l'accesso all'Anagrafe Canina per registrare e consultare le movimentazioni degli animali di propria competenza. E' sufficiente inoltrare la richiesta alla propria ASL, utilizzando l'apposito modulo.

Tale richiesta può essere inviata via e mail o via fax al n. 01721795453.

Qualora non sia ancora registrato, occorre innanzitutto che l'utente si registri autonomamente sul Servizio di Autenticazione Centralizzato e che prenda nota del codice utente assegnato.

Forze dell'ordine

Possono richiedere l'accesso all'Anagrafe Canina ARVET anche le Forze dell'Ordine (Polizia, Guardia di Finanza, Corpo Forestale, ecc.). E' sufficiente inoltrare la richiesta alla Regione Piemonte, utilizzando l'apposito modulo.

Attenzione! Per quanto riguarda la polizia municipale dei comuni, occorre seguire le indicazioni relative agli utenti dei comuni.

Qualora non sia ancora registrato, occorre innanzitutto che l'utente si registri autonomamente sul Servizio di Autenticazione Centralizzato e che prenda nota del codice utente assegnato.

Veterinari e operatori delle ASL e della Regione Piemonte

I veterinari e gli operatori dei Servizi Veterinari delle ASL possono essere abilitati ad accedere al sistema ARVET.

Qualora non sia ancora registrato, occorre innanzitutto che l'utente si registri autonomamente sul Servizio di Autenticazione Centralizzato e che prenda nota del codice utente assegnato.

E' sufficiente che il Responsabile del Servizio Veteriario richieda l'accesso per ogni operatore interessato attraverso il modulo specifico e lo inoltri via fax (oppure via mail) al Servizio Informatica Area Prevenzione dell' ASL CN1.

Per accedere al sistema ARVET è necessario disporre di un utente ed una password. Per consultare le modalità di richiesta delle credenziali di accesso, seleziona il gruppo.

Direzione Sanità Pubblica della Regione Piemonte

I veterinari e gli operatori della Regione Piemonte possono essere abilitati ad accedere al sistema ARVET.

Qualora non sia ancora registrato, occorre innanzitutto che l'utente si registri autonomamente sul Servizio di Autenticazione Centralizzato e che prenda nota del codice utente assegnato.

Dopodiché il Responsabile del Servizio Regionale potrà richiedere l'accesso per l'operatore interessato attraverso il modulo specifico.

Con un altro modulo, pre-compilato dal richiedente, il Responsabile del Servizio Regionale può autorizzare ad accedere ad ARVET persone con i seguenti ruoli:

  • Dipendenti della Comunità Montana o delle Province
  • Dipendenti dell'IZS del Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta
  • Dipendenti del CO.SM.AN.
  • Guardie zoofile/Associazioni di volontariato
  • Fornitori di microchip
  • Forze dell'Ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Corpo Forestale, ecc.)

I moduli di richiesta vanno inoltrati via fax o via e mail al Servizio Informatica Area Prevenzione dell' ASL CN1.

Guardie Zoofile e associazioni di volontariato

Possono richiedere l'accesso all'Anagrafe Canina ARVET anche le Guardie zoofile e le Associazioni di volontariato.

Qualora non sia ancora registrato, occorre innanzitutto che l'utente si registri autonomamente sul Servizio di Autenticazione Centralizzato e che prenda nota del codice utente assegnato.

Occorre inviare al Settore Prevenzione Veterinaria della Regione Piemonte:

  • copia dello Statuto dell'Associazione
  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità
  • copia del decreto prefettizio di nomina
  • modulo di richiesta al Settore Prevenzione Veterinaria della Regione Piemonte
  • dichiarazione di corretto utilizzo del sistema e dei dati disponibili (pagina 2 del modulo).